Percorsi Turistici,  Turismo

Cinque Terre: natura e buona cucina della riviera di levante

Chi non è ancora stato in Liguria e più precisamente non ha ancora visitato le Cinque Terre, deve assolutamente organizzare qui il suo prossimo fuori porta, perché non se ne pentirà di certo. Si tratta di Cinque borghi rupestri e marittimi che si espandono lungo la Riviera di Levante ligure. Sono delle terre ancora molto selvagge, spesso difficili da raggiungere, ma per chi ama il trekking sarà un luogo ideale.

Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola, Riomaggiore si affacciano a picco sul mare (ad esclusione di Corniglia che è leggermente all’interno rispetto agli altri), offrendo dei panorami spettacolari, tramonti mozzafiato e un’esperienza che si rivelerà indimenticabile.

Cinque Terre la natura della riviera di levante

I faraglioni che ammirerete tra Monterosso e Riomaggiore sono davvero alti e dentellati, i cinque borghi si affacciano presso torrenti e bacini per una lunghezza circa di 3 km, ad accezione del paese di Vernazza alla foce del quale sorge Vernazzola ed alla quale foce sorge il monte Malpertuso, alto 812 metri. La natura che caratterizza del Cinque terre è molto rocciosa, sono presenti magnesio, ferro e ofioliti. La vegetazione lussureggiante è densa di lecci, corbezzoli, eriche e cisti, oltre a una lunga serie di piante aromatiche come il rosmarino, la lavanda, l’elicriso e il timo e nelle vette sono presenti anche castagneti, pini marittimi e pineti artificiali.
Le spiagge che troverete qui sono tra le più belle d’Italia, alcune note a livello mondiale e bene attrezzate, dove troverete i confort, ma noterete anche che alcune di essere sono libere e perfette.

Cinque terre: la buona cucina della riviera di levante

I cinque borghi hanno tratto diversi vantaggi dall’isolamento al quale sono stati sottoposti a causa del territorio aspro, soprattutto fino a prima dell’arrivo della ferrovia, la quale ha congiunto le terre al resto della Liguria e d’Italia. Tra i vantaggi vi è certamente il fatto di aver mantenuto le tradizioni della cucina locale povera pressochè invariate, salvo pochi accorgimenti, presentandosi ancora fatta di gusti forti e saporiti.

Quando sarete a Corniglia e avrete voglia di mangiare qualcosa su un terrazzo che si affaccia a picco sulla magnifica baia del paese, troverete la gustosa cucina ligure presso il Ristorante La Posada. Soprattutto dal 2018 il nuovo chef ha deciso di proporre la cucina locale rivisitandola in chiave creative, proponendo antipasti composti da 5 assaggi che possono diversificarsi in base alla stagione e alla disponibilità del pesce. Potrete mangiare il polpo croccante al miele con purè di agrumi o frittelle di baccalà condite con marmellata di cipolle di Tropea. Un ottimo primo è quello di tagliolini al nero di seppia e branzino, carciofi, spaghetti ai frutti di mare e brodetto allo zafferano.

Nella bellissima Monterosso fermatevi da Il Brigantino, il quale propone la cucina ligure. Gustatevi un buon antipasto di acciughe locali al limone o la squisita insalata di mare che solo qui è preparata secondo una ricetta speciale. Le fritture di gamberi e calamari vi faranno leccare le dita. Presso Il Brigantino molti prodotti saranno fuori menù e tutto sarà accompagnato da vini d’uva coltivata nelle Cinque Terre.
Sappiate che a 30 mt dal ristorante potrete visitare la spiaggia di Fegina, nota perché anche il New York Times la cita tra le 10 più belle al mondo.

A Vernazza consigliamo di farvi accogliere dalla gentilezza familiare dell’Antica Osteria Il Baretto, che si trova nel centro storico del paese. Vi aspettano un tegame di acciughe, patate e pomodori, le trofie fresche cucinato con il pesto ligure fresco. Mangiate anche gli spaghetti con le acciughe o la paranza, accompagnando il tutto con ottimi vini locali.

Una volta a botte e il lume di candela vi aspettano a Il Grottino a Riomaggiore, qui verrete indirizzati verso la scelta dei piatti, tutti cucinati secondo sapori della cucina ligure ed alcune ricette sono state rivisitate e alleggerite, senza tuttavia perderne il gusto. L’ambiente è giovane, cordiale e fresco.

Come dimagrire